Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero di aziende agricole che in Svizzera lavora seguendo le direttive di Bio Suisse è in aumento. L'anno scorso sono state istituite 95 nuove attività di questo tipo, alla fine del 2014 se ne contavano quindi 5'979 sul territorio nazionale.

Le superfici agricole coltivate biologicamente rappresentano ora il 12,3% del totale, indica Bio Suisse nella sua conferenza stampa annuale tenuta oggi. I primi dati del 2015 sembrano portare avanti lo sviluppo positivo dell'anno scorso.

Secondo statistiche di Bio Suisse, l'anno scorso è cresciuto anche il fatturato complessivo di queste attività, che ha raggiunto 2,2 miliardi di franchi (+7,5%). La quota di mercato dei prodotti bio è quindi aumentata dal 6,9 al 7,1%.

I prodotti biologici fanno fronte a un forte bisogno, afferma Jürg Schenkel, direttore del marketing presso Bio Suisse. Questo viene confermato dai comportamenti dei consumatori: sei anni fa il 27,2% della popolazione comprava più volte alla settimana prodotti bio, mentre ora è il 35,4%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS