Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuotatore francese senza braccia e gambe Philippe Croizon, 44 anni, è riuscito ieri a nuotare fra l'America e l'Asia, nello stretto di Bering, fra l'isola della Piccola Diomede in Alaska e quella della Grande Diomede in Russia. Un tratto di mare lungo circa 4 Km, tra i più gelidi e burrascosi al mondo.

Croizon, accompagnato dal nuotatore Arnaud Chassery, ha completato così la sua sfida di nuotare fra i cinque continenti nonostante il suo handicap, per esprimere "l'uguaglianza e la fraternità fra tutti gli uomini validi e invalidi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS