Il commissario europeo all'allargamento Johannes Hahn è oggi in Serbia e in Kosovo per incontrare la dirigenza locale.

A Belgrado Haahn si è subito incontrato con il presidente serbo Aleksandar Vucic. Al centro del colloquio la nuova crisi sul Kosovo dopo la decisione di Pristina di aumentare del 100% la tassazione doganale sull'import da Serbia e Bosnia-Erzegovina.

Nel pomeriggio Hahn è a Pristina per incontrare la dirigenza kosovara. Finora i dirigenti del Kosovo non hanno accolto le ripetute richieste della Ue, oltre che della Serbia, di ritirare la decisione sul forte aumento dei dazi doganali, che stanno causando seri problemi nell'approvvigionamento di beni e medicinali alla popolazione serba del Kosovo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.