Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La più grande operazione anti-corruzione mai effettuata in Serbia si è conclusa con l'arresto di 80 persone coinvolte in una ventina di casi. Lo ha riferito questa mattina l'emittente locale RTV Pink.

Tra gli 80 arrestati ci sono anche un ex ministro, due vice ministri, presidenti dei municipi e molti noti imprenditori. Lo ha annunciato in una conferenza stampa a Belgrado ministro degli interni serbo Nebojsa Stefanovic.

"La più grande operazione anti-corruzione mai effettuata in Serbia è durata un anno. Gli arrestati - ha detto il ministro - sono accusati di reati di corruzione nel settore dell'agricoltura, in particolare per la cessione di terreni edificabili con danni sul bilancio dello Stato per 100 milioni di euro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS