Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I danni e le perdite in conseguenza delle alluvioni devastanti dello scorso maggio in Serbia ammontano a circa 1,5 milioni di euro. Lo ha detto il vicepremier e ministro dei trasporti Zorana Mihajlovic, presentando un rapporto ufficiale adottato dal governo e che sarà presentato alla conferenza dei donatori in programma il 16 luglio a Bruxelles.

I danni diretti sono stimati in 810,1 milioni di euro, mentre le perdite ammontano a 661,9 milioni di euro. Praticamente tutti i settori principali sono stati interessati, a cominciare dall'agricoltura, infrastrutture e trasporti, commercio, sanità istruzione, cultura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS