Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Strage familiare oggi in una località nel nord della Serbia, dove un uomo di 55 anni ha ucciso sei persone e poi si è suicidato.

Secondo le prime notizie dei media, la strage è avvenuta stamane a Martonos, presso Kanjize, non lontano dal confine con l'Ungheria.

Per ragioni ancora sconosciute l'uomo ha sparato con un fucile da caccia uccidendo le sei persone, e successivamente si è suicidato. Sembra che ieri il pluriomicida avesse fatto da testimone a un matrimonio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS