Strage familiare oggi in una località nel nord della Serbia, dove un uomo di 55 anni ha ucciso sei persone e poi si è suicidato.

Secondo le prime notizie dei media, la strage è avvenuta stamane a Martonos, presso Kanjize, non lontano dal confine con l'Ungheria.

Per ragioni ancora sconosciute l'uomo ha sparato con un fucile da caccia uccidendo le sei persone, e successivamente si è suicidato. Sembra che ieri il pluriomicida avesse fatto da testimone a un matrimonio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.