Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Serbia la commissione elettorale ha annullato le elezioni politiche di domenica avvenute in due seggi, uno a Vranje (sud) e l'altro a Jagodina (centro), a causa di gravi irregolarità nelle operazioni di voto.

La data della ripetizione del voto verrà annunciata domani, quando la commissione renderà noti i risultati finali ufficiali delle politiche anticipate.

Con tutta probabilità nei due seggi in questione le elezioni verranno ripetute fra una settimana. La consultazione è stata largamente vinta dal Partito del progresso serbo (Sns, conservatore) del premier Aleksandar Vucic, segnando al tempo stesso il ritorno in parlamento dell'estrema destra con il Partito radicale serbo (Srs) dell'ultranazionalista Vojislav Seselj.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS