Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro serbi sono stati condannati oggi a 12 anni di reclusione ciascuno per crimini di guerra ai danni di civili commessi in Croazia nel 1991. I quattro serbi di Croazia, ha reso noto a Belgrado la procura serba per i crimini di guerra, sono stati riconosciuti colpevoli di aver ucciso i cinque componenti di una famiglia serba a Siroka Kula nell'ottobre 1991, all'inizio del conflitto armato con Belgrado. La famiglia era sospettata di collaborare con i croati. La guerra di Croazia (1991-1995) ha provocato circa 20'000 morti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS