Navigation

Serbia:4 condanne per crimini di guerra in Croazia

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2011 - 18:02
(Keystone-ATS)

Quattro serbi sono stati condannati oggi a 12 anni di reclusione ciascuno per crimini di guerra ai danni di civili commessi in Croazia nel 1991. I quattro serbi di Croazia, ha reso noto a Belgrado la procura serba per i crimini di guerra, sono stati riconosciuti colpevoli di aver ucciso i cinque componenti di una famiglia serba a Siroka Kula nell'ottobre 1991, all'inizio del conflitto armato con Belgrado. La famiglia era sospettata di collaborare con i croati. La guerra di Croazia (1991-1995) ha provocato circa 20'000 morti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?