Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un operatore tedesco di pullman a lunga percorrenza offre una nuova tratta fra Germania e Italia. In Svizzera i mezzi faranno tappa nei Grigioni e in Ticino. L'AutoPostale non è preoccupata dalla concorrenza, mentre le FFS sembrano meno tranquille.

La società "MeinFernbus" amplierà la propria rete dal 28 agosto includendo Bellinzona e Lugano, si legge sul sito della compagnia. I mezzi circoleranno da Monaco di Baviera fino a Milano, fermandosi anche a Coira.

Un viaggio diretto da Bellinzona a Monaco dura cinque ore e 45 minuti e costa 22 euro, circa 26 franchi. A titolo di paragone, andare con l'AutoPostale dal capoluogo ticinese a Coira costa 51 franchi.

Il portavoce dell'AutoPostale, Urs Bloch, ha dichiarato che la nuova concorrenza porta "rischi, ma anche possibilità". I pullman porteranno visitatori a Coira, che utilizzeranno poi la Ferrovia reticai o i bus gialli della Posta . Proprio per questo motivo la società elvetica permette a "MeinFernbus" di utilizzare i suoi posteggi.

Più critica la posizione delle FFS. Il CEO Andreas Meyer ha dichiarato alla "Tessiner Zeitung": "Osservo con una certa preoccupazione l'evoluzione dei pullman a lunga percorrenza".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS