Navigation

Seul, sappiamo dov'è Kim, sulla sua salute fake news

Il leader della Corea del nord Kim Jong-un (foto d'archivio) KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2020 - 10:32
(Keystone-ATS)

"Il governo sa dove si trova Kim Jong-un". Così il ministro dell'Unificazione di Seul, Kim Yeon-chul, ha risposto in un'audizione in parlamento, nel mezzo delle voci più varie sullo stato di salute del leader nordcoreano.

Kim Yeon-chul ha aggiunto che il supremo comandante potrebbe aver saltato la cerimonia del 15 aprile, dedicata al compleanno del nonno Kim Il-sung, fondatore dello Stato, per i timori del coronavirus e non perché malato.

Il ministro ha definito "fake news" e "infodemia" le voci sulla sua malattia: "posso dire con sicurezza che non ci sono stati segnali insoliti" al Nord.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.