Navigation

Sexy ricatto a Balotelli, indagata una 18enne

Una 18enne ha tentato di ricattare il calciatore italiano Mario Balotelli. KEYSTONE/EPA ANSA/SIMONE VENEZIA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2020 - 11:13
(Keystone-ATS)

La Procura di Vicenza ha chiuso le indagini su una 18enne che, secondo le accuse, ha tentato di ricattare il calciatore italiano Mario Balotelli, con il quale avrebbe avuto una relazione da minorenne. Lo riporta oggi Il Giornale di Vicenza.

La giovane allora aveva 17 anni, ma all'attaccante - oggi al Brescia e all'epoca dei fatti al Nizza in Francia - avrebbe assicurato di essere maggiorenne. Dopo il rapporto, secondo quanto ricostruito dal quotidiano veneto, la giovane avrebbe chiesto a Balotelli 100mila euro altrimenti lo avrebbe denunciato per violenza sessuale.

L'avvocato della ragazza avrebbe anche contatto il settimanale "Chi" per tentare di vendere la notizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.