Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Buon esordio in borsa per SFS, gruppo industriale sangallese specializzato in componenti per il fissaggio che, fra i suoi clienti, annovera giganti quali Airbus, Apple e BMW. Il corso del titolo è risultato superiore al valore di emissione di 64 franchi: in mattinata l'azione è infatti stata scambiata a prezzi compresi fra 65,50 e 67,85 franchi. Sulla base di questi dati la capitalizzazione borsistica è di 2,4 miliardi di franchi, ha indicato la società con sede a Heerbrugg.

Si tratta del terzo debutto sul mercato dei capitali di Zurigo quest'anno, dopo quello della Banca cantonale turgoviese e dell'agenzia viaggi online Bravofly Rumbo. Il prossimo arrivo è previsto a breve, quando saranno quotate le azioni della società immobiliare Hiag. E anche la Banca cantonale di Glarona ha espresso l'intenzione di entrare in borsa.

SDA-ATS