Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il "Blick am Abend" lo ha già soprannominato su Twitter "il più stupido allievo conducente della Svizzera": un giovane di 23 anni si è presentato stamane nel canton San Gallo all'esame di guida al volante dell'auto di un amico, senza accompagnatore. È stato immediatamente denunciato alla Procura, scrive in una nota la polizia cantonale.

Il giovane, già al suo secondo esame, si era fatto prestare l'auto da un amico e aveva chiesto a un altro, munito di patente, di accompagnarlo. Questi ha però disdetto l'appuntamento all'ultimo minuto. L'allievo conducente ha allora deciso di presentarsi da solo all'esame di guida a Kaltbrunn (SG). Un esperto dell'Ufficio della circolazione lo ha visto arrivare e ha subito avvertito la polizia cantonale, che gli ha immediatamente ritirato il patentino e lo ha denunciato alla Procura. Il giovane "non si presenterà tanto presto all'Ufficio della circolazione per la terza volta", conclude il comunicato di polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS