Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il bambino di due anni di origine eritrea dato per disperso dal 18 aprile è morto: il suo corpo è stato rinvenuto mercoledì nel fiume Thur. Lo ha comunicato oggi la polizia cantonale di San Gallo, aggiungendo che non vi sarebbero segni di un crimine.

Si tratterebbe di un tragico incidente. I genitori avevano perso di vista il bimbo mentre partecipavano ad una festa del centro ecclesiastico cattolico.

Ricerche erano state avviate immediatamente dalla polizia e dai vigili del fuoco. Nelle operazioni erano stati impiegati anche cani nonché un elicottero. Il fiume Thur, che attraversa Wattwil, era stato setacciato da sommozzatori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS