Navigation

SG: bimbo cade in pozzo di scolo, ricoverato in gravi condizioni

Il luogo dell'incidente Polizia cantonale SG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2020 - 20:54
(Keystone-ATS)

Tragico incidente oggi al maneggio di Wil (SG): un bambino di quattro anni e mezzo è caduto in un pozzo per l'evacuazione dell'acqua piovana. Ha potuto essere recuperato ed è stato trasportato dalla Rega in ospedale ma si trova in condizioni critiche.

Il maneggio è spesso allagato in caso di forti piogge. Per far defluire l'acqua è così stato scavato un canale sotterraneo fino all'adiacente laghetto.

A causa delle forte piogge, l'area del maneggio era completamente allagata e il pozzo non era più visibile. Era inoltre stato scoperchiato dal maltempo. Il bambino - che si trovava con adulti e altri bimbi - è caduto nel pozzo aperto ed è stato trascinato nella condotta - dal diametro di 70 centimetri - dalla corrente.

Dopo circa quattro metri il tubo torna ad essere nuovamente visibile dall'esterno. È qui che i pompieri, dopo aver ridotto la pressione nel pozzo con tavole di legno, hanno potuto afferrare il bambino e riportarlo in superficie.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.