Un escursionista 78enne domiciliato a San Gallo è morto ieri a mezzogiorno in seguito a una caduta nel massiccio del Churfirsten (SG), nella regione del Frümsel (2267 m). L'anziano, insieme ad un altro uomo stava scendendo al rifugio del Torloch (1783 m) quando ha inciampato ed è precipitato lungo un pendio. Lo ha comunicato oggi la polizia cantonale sangallese precisando che il corpo del malcapitato è stato recuperato dalla Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.