Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una denuncia e una multa di cento franchi per aver appiccicato alcuni adesivi ad un radar, "accecandolo" di fatto e impedendogli così di funzionare come si deve.

I protagonisti di questa bravata sono due adolescenti di 16 e 18 anni, fermati domenica dalla polizia sangallese a Ricken (SG).

I due, sentiti dagli agenti, hanno giustificato il gesto col risentimento per essere stati pizzicati da un radar in un occasione precedente mentre sfrecciavano a bordo dei loro scooter. I due giovani sono stati denunciati per danneggiamento e per intralcio ai controlli stradali. Inoltre dovranno pagare le spese di pulizia causate dalla rimozione degli autoadesivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS