Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il canton San Gallo prevede un nuovo pacchetto di risparmi di 150 milioni di franchi entro il 2016. A larga maggioranza, il parlamento ha incaricato oggi l'esecutivo di preparare tagli in questo senso. L'anno scorso, il Consiglio di Stato aveva già adottato un programma di economie di mediamente 200 milioni di franchi annui.

I deputati, ad eccezione della sinistra, reagiscono in tal modo alla presentazione del piano finanziario che prevede un disavanzo annuo di 120-160 milioni, senza attingere alle riserve. Le spese salgano infatti sempre più in fretta rispetto alle entrate, ha sottolineato il responsabile delle finanze Martin Gehrig (PPD), precisando che al parlamento saranno sottoposte misure di risparmio entro il mese di giugno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS