Navigation

SG: ubriachi, provano a fare inversione ma colpiscono cartello

Il cartello stradale maltrattato dai due guidatori ubriachi (foto Polizia cantonale San Gallo) Polizia cantonale sangallese sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2020 - 15:25
(Keystone-ATS)

Curioso incidente la scorsa notte a Rapperswil-Jona (SG): nel tentativo di fare un'inversione a U, una 57enne e un 22enne, entrambi ubriachi, hanno colpito due volte lo stesso cartello stradale. I due sono stati fermati dalla polizia.

L'incidente è avvenuto attorno alle quattro di mattina, indica in una nota la polizia cantonale sangallese. La 57enne alla guida - accortasi di aver sbagliato strada - ha cercato di fare un'inversione, ma in retromarcia ha urtato con la parte posteriore del veicolo un segnale che indicava un passaggio pedonale.

La donna ha allora lasciato spazio al volante al 22enne, anche lui alticcio e senza una licenza di condurre valida, che ha colpito a sua volta lo stesso cartello. Altri utenti della strada hanno osservato la scena e chiamato la polizia, precisa il comunicato.

Il controllo effettuato dagli agenti ha stabilito l'inabilità alla guida della 57enne, a cui è stata ritirata la patente sul posto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.