Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo ginevrino SGS ha chiuso l'esercizio 2012 con risultati in crescita. Il gigante nel settore della certificazione e dell'ispezione, attivo a livello mondiale, ha annunciato stamane un utile netto di 556 milioni di franchi, in aumento dell'1,5% rispetto all'anno precedente.

Questa performance include spese di ristrutturazione di 47 milioni di franchi, precisa SGS in una nota diramata stamane. Escludendo questi costi - precisa - l'aumento dell'utile netto è del 10,5%.

Il volume d'affari è balzato a 5,6 miliardi di franchi, in crescita del 16,3% (14,5% senza contare gli effetti monetari).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS