Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

No a un aumento del moltiplicatore cantonale e a tagli alle spese nel sociale e nell'educazione. Nel canton Sciaffusa i votanti hanno bocciato con una maggioranza del 54,4% il preventivo per il 2015 che prevedeva queste misure. La partecipazione ha raggiunto il 54,9%.

Alla votazione popolare si è arrivati in seguito ad un referendum del PS. Il governo cantonale voleva tra l'altro aumentare il coefficiente d'imposta di due punti, al 114%. Il Cantone rimane così senza un preventivo e potrà per il momento finanziare soltanto le spese considerate urgenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS