Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo di terroristi somali Al Shabaab ha annunciato di "aver preso il totale controllo" della base dell'Unione africana nel sud ovest della Somalia, al confine con il Kenya, e di aver ucciso "60 militari" kenyani. Lo riporta la Bbc.

Secondo fonti dell'esercito, l'attacco alla base di El Ade è cominciato prima dell'alba e i combattimenti sono andati avanti "per diverse ore".

"Cadaveri di militari ovunque, mezzi dell'esercito dati alle fiamme". Così un testimone ha raccontato alla Bbc la scena che si è trovato davanti agli occhi dopo l'attacco del gruppo di terroristi somali Al Shabaab.

"Ho sentito una forte esplosione attorno alle 5.30 e poi rumori di spari. Quindi ho visto arrivare i miliziani di Al Shabaab e i militari che scappavano", ha detto ancora. Adesso, ha aggiunto, "la base è nelle mani di Al Shabaab".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS