Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ex sanitario delle SS, Hubert Z., oggi 95enne, risponderà di concorso in omicidio per almeno 3.681 vittime di Auschwitz, davanti alla giustizia tedesca.

Lo ha deciso la corte d'appello di Rostock, in ragione di una nuova perizia psichiatrica dell'uomo, che contraddice le conclusioni a cui era arrivato il tribunale di Neubrandeburg nella primavera del 2015.

Secondo la sentenza di allora l'uomo non sarebbe stato processabile, per le sue condizioni di salute. Hubert Z. è stato operativo nel lager di Auschwitz-Birkenau nel 1944: anno nel quale furono gasati 3681 prigionieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS