Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I gioielli attirano anche i criminali.

KEYSTONE/AP/NATI HARNIK

(sda-ats)

I carabinieri di Rivoli, nel Torinese, hanno arrestato due uomini di 42 e 44 anni, ritenuti responsabili di aver truffato una rappresentante francese di gioielli e poi, dopo averla spintonata, essersi impossessati del suo campionario di gioielli.

I due rapinatori, che si fingevano gioiellieri svizzeri, sono stati rintracciati e arrestati.

L'intera refurtiva è stata recuperata insieme a 2 milioni di euro e franchi svizzeri falsi, sequestrati nel corso della perquisizione. La coppia è sospetta di aver messo a segno decine di colpi in tutta Europa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS