Navigation

Sika: crescita fatturato nel 2019

Crescita del fatturato per Sika nel 2019 (foto d'archivio) KEYSTONE/EQ IMAGES/MORITZ HAGER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 gennaio 2020 - 07:35
(Keystone-ATS)

Giro d'affari in crescita per Sika nel 2019: il gruppo con sede a Baar (ZG) attivo nelle specialità chimiche ha registrato vendite in progressione del 14,4% a 8,11 miliardi di franchi.

Lo ha comunicato oggi Sika, precisando che esclusi gli effetti di cambio l'incremento sarebbe del 16,3%. La crescita organica è stata del 3,3%.

Il giro d'affari è leggermente inferiore alle attese degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria Awp che prevedevano 8,14 miliardi di franchi.

Tutte le regione hanno contribuito al risultato. Sika ha acquisito tra le altre le società Parex, Crevo-Hengxin, King Packaged Materials e Belineco. Il gruppo ha anche aperto sette nuovi siti di produzione.

Per il 2019 Sika prevede un incremento a due cifre dell'utile operativo (Ebit). Secondo la "Strategia 2023" annunciata in autunno, la crescita annuale dovrebbe essere tra il 6-8% fino al 2023. E dal 2021 è previsto un margine Ebit del 15-18%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.