Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sika accresce la propria presenza in Nordamerica: il produttore zughese di specialità chimiche, ha annunciato oggi in un comunicato di aver rilevato l'americana L. M. Scofield. L'ammontare della transazione non è stato rilevato.

"L'acquisizione permetterà a Sika di rafforzare la strategia di crescita in Nordamerica", si legge nella nota.

L. M. Scofield, azienda familiare centenaria con sede a Los Angeles, è specializzata nella produzione di coloranti e prodotti decorativi per il mercato del cemento. La vendita dei prodotti interessa sia gli Stati Uniti che il resto nel mondo. Lo scorso anno l'impresa ha realizzato un fatturato di 17 milioni di franchi.

Negli ultimi due anni Sika ha aumentato il numero degli impianti di produzione di malta e additivi per calcestruzzo, raggiungendo un totale 18 stabilimenti. Tra questi vi è il produttore di malta BMI, la cui acquisizione si è conclusa nel 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS