Navigation

Sika rileva e salva Biro Edwin Bischof AG

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 luglio 2011 - 18:49
(Keystone-ATS)

Il gruppo Sika, fabbricante di prodotti chimici per l'edilizia e l'industria con sede a Baar (ZG), ha deciso di rilevare la Biro Edwin Bischof AG di Romanshorn (TG): l'acquisizione salva di fatto l'azienda turgoviese in difficoltà, scrive oggi Sika in una nota. L'ammontare della transazione non è stato specificato.

La Biro Edwin Bischof AG - ditta fondata nel 1962 e specializzata nello stampaggio a iniezione di pezzi per l'industria automobilistica europea - ha realizzato lo scorso anno un fatturato di circa 35 milioni di franchi; impiega circa 150 persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?