Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oggi la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga si è recata per una visita ufficiale nel Granducato del Lussemburgo, che nel secondo semestre del 2015 assumerà la presidenza del Consiglio dell'Unione europea. La politica europea è stato il tema principale dei colloqui con il primo ministro Xavier Bettel, indica un comunicato odierno del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP).

Nella mattinata il primo ministro Bettel ha ricevuto la presidente della Confederazione all'Hôtel de Bourgogne, sede del ministero di Stato. Le discussioni si sono protratte fino a pranzo, al quale hanno poi preso parte anche Etienne Schneider, vicepremier e ministro dell'economia, della sicurezza interna e della difesa, Jean Asselborn, ministro degli esteri, Pierre Gramegna, ministro delle finanze, e Félix Braz, ministro della giustizia.

Oltre all'UE, Sommaruga ha evocato con i suoi interlocutori le relazioni bilaterali tra la Svizzera e il Lussemburgo, così come le questioni legate alla politica internazionale.

Nel pomeriggio, la ministra a capo del DFGP è stata ricevuta dal Granduca Henri nella sua residenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS