Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo sindaco di Barcellona Ada Colau, eletta con Podemos, ha deciso di autoridursi del 27% lo stipendio rispetto a quanto guadagnava il suo predecessore il nazionalista Xavier Trias.

Il primo sindaco donna nella storia della capitale catalana guadagnerà 80.115 euro all'anno, contro i 109.000 di Trias. È la cifra indicata in un documento sulle retribuzioni dei nuovi dirigenti della città presentato dalla coalizione Barcelona en Comù, formata attorno a Podemos, arrivata prima alle comunali di maggio.

Secondo La Vanguardia una parte ancora imprecisata dello stipendio del sindaco, e degli assessori di maggioranza, che pure si sono autoridotti lo stipendio, sarà inoltre versata a enti sociali della città. La retribuzione dei consiglieri dell'opposizione invece non subirà variazioni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS