Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sindaco di Gerusalemme condanna uccisione giovane arabo

"Orribile e barbaro": così il sindaco di Gerusalemme Nir Barkat ha definito l'uccisione del ragazzo arabo rapito e trovato morto in un bosco della città. Un evento sul quale la polizia sta indagando senza escludere la pista della ritorsione per il rapimento e la morte dei tre ragazzi ebrei in Cisgiordania.

"Questa non è la nostra via - ha aggiunto Barkat - e sono fiducioso che la polizia prenderà i colpevoli". Il sindaco ha fatto appello a tutti "a dare prova di moderazione".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.