Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TORINO - C'era anche Cherie Blair, la moglie dell'ex premier britannico, Tony Blair, tra gli ultimi pellegrini che sono arrivati da tutte le parti del mondo per l'ultimo giorno dell'Ostensione della Sindone.
La ex First Lady inglese, in Italia per promuovere la sua fondazione a difesa dei diritti delle donne, è rimasta molto colpita dalla visita al Sacro Lino che, secondo tradizione, ha avvolto il corpo di Gesù nel Sepolcro. "E' una immagine - ha detto - che evoca sofferenza e redenzione".
A chiudere l'interminabile fila di pellegrini, oltre due milioni e centomila, che dal 10 aprile scorso sono passati nel Duomo di Torino, è stata una coppia toscana, prima della messa che ha concluso ufficialmente l'Ostensione dopo sei settimane.

SDA-ATS