Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sinodo generale anglicano, riunito a York, Inghilterra del nord, ha presentato oggi le sue scuse ufficiali per gli abusi sessuali compiuti da alcuni prelati ai danni di minori nella diocesi inglese di Chichester negli anni Settanta e Ottanta.

Il documento dell'organizzazione ecclesiastica, che riunisce vescovi e clero, ha condannato la serie di "gravi errori" e lo sconcertante comportamento che non ha permesso di evitare gli abusi. "Abbiamo protetto l'istituzione a spese delle persone abusate. Non possiamo fare altro che accusare noi stessi per quanto successo", ha detto il vescovo di Southwell e Nottingham, Paul Butler. Il sinodo ha anche proposto una riforma delle pratiche nelle diocesi del Paese per difendere i diritti dei più piccoli e permettere che gli eventuali abusi vengano denunciati con molta rapidità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS