Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sinodo anglicano si scusa per abusi sessuali in diocesi

Il sinodo generale anglicano, riunito a York, Inghilterra del nord, ha presentato oggi le sue scuse ufficiali per gli abusi sessuali compiuti da alcuni prelati ai danni di minori nella diocesi inglese di Chichester negli anni Settanta e Ottanta.

Il documento dell'organizzazione ecclesiastica, che riunisce vescovi e clero, ha condannato la serie di "gravi errori" e lo sconcertante comportamento che non ha permesso di evitare gli abusi. "Abbiamo protetto l'istituzione a spese delle persone abusate. Non possiamo fare altro che accusare noi stessi per quanto successo", ha detto il vescovo di Southwell e Nottingham, Paul Butler. Il sinodo ha anche proposto una riforma delle pratiche nelle diocesi del Paese per difendere i diritti dei più piccoli e permettere che gli eventuali abusi vengano denunciati con molta rapidità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.