Navigation

Siria, 'primo incontro costituente il 30/10 a Ginevra'

Il minitro degli esteri siriano Walid al Muallim in una foto d'archivio. KEYSTONE/AP SANA/UNCREDITED sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 12:56
(Keystone-ATS)

Il ministro degli esteri siriano Walid al Muallim ha annunciato oggi che il prossimo 30 ottobre si svolgerà a Ginevra il primo incontro del comitato costituzionale siriano, sostenuto dall'Onu.

Vi fanno parte 50 membri del governo, 50 delle opposizioni e 50 "indipendenti". Lo ha riferito la tv siriana di Stato, citando lo stesso Muallim.

In una dichiarazione alla tv di Stato siriana, Muallim ha detto che l'incontro del 30 ottobre a Ginevra sarà "preliminare".

Alla seduta potranno partecipare i ministri degli esteri russo, turco e iraniano in qualità di rappresentanti dei tre "paesi garanti della tregua" nella Siria occidentale.

Muallim ha detto che Russia, Turchia e Iran hanno partecipato attivamente nelle negoziazioni, mediate dall'Onu, per la composizione delle tre diverse liste di nomi dei membri che formano il comitato costituzionale siriano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.