Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ventina di persone sono morte e 70 sono rimaste ferite oggi in due attentati suicidi con autobomba a Hasake, città curda nel Nord-Est della Siria. Lo riferisce l'agenzia governativa Sana.

Hasake è controllata in gran parte dalle milizie curde Ypg che si battono contro l'Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS