Navigation

Siria: 25 morti ad Aleppo, 30 a Homs

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2012 - 13:36
(Keystone-ATS)

È di 25 morti e 175 feriti il bilancio di due attentati avvenuti oggi ad Aleppo, in Siria, secondo l'agenzia governativa Sana, che cita una fonte del ministero della Salute. Il regime dà la colpa all'opposizione, ma diversi militari dissidenti accusano il regime di aver compiuto gli attentati.

Secondo quanto invece riferisce un medico da campo raggiunto via Skype dall'ANSA, sono almeno 30 i corpi senza vita giunti stamani in un ospedale improvvisato nel quartiere di Bab Amro nella città di Homs, da cinque giorni sotto il fuoco dell'artiglieria governativa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?