Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 50 persone sono state uccise oggi in Siria, in una giornata che ha visto nuovi scontri tra forze governative e ribelli oltre a bombardamenti su centri abitati, con una situazione particolarmente drammatica a Khan Sheikhlun, nella provincia di Idlib.

Lo affermano i Comitati locali di coordinamento dell'opposizione. Per l'agenzia governativa Sana i combattimenti odierni sono il risultato di operazioni dell'esercito e dalle forze di sicurezza contro "gruppi armati terroristi" in varie province.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS