Navigation

Siria: a migliaia contro regime in tutto il paese, 1 morto

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 luglio 2011 - 13:59
(Keystone-ATS)

Migliaia di siriani sono tornati in piazza oggi per chiedere la caduta del regime in quasi tutte le località del Paese, compresi alcuni quartieri di Damasco e Aleppo, le città finora rimaste relativamente ai margini della contestazione. Lo si apprende dai Comitati di coordinamento locale in Siria (Lccs), piattaforma degli organizzatori della mobilitazione e dal sito Internet di monitoraggio Rassd.

Durante un corteo anti-regime, un giovane manifestante siriano sarebbe stato ucciso oggi da colpi di arma da fuoco a Homs, terza città siriana a nord di Damasco. Lo riferiscono fonti oculari citati da attivisti dei Comitati di coordinamento locale e dal sito di monitoraggio Rassd, che trasmettono anche su Twitter.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?