Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"In questo momento non vi è un consenso per altre nuove sanzioni come strumento efficace per raggiungere gli obiettivi prefissati in Siria". Lo ha detto il ministro degli esteri italiano Angelino Alfano, nella conferenza stampa conclusiva del G7 di Lucca.

Alfano ha ricordato che sulla questione "ci sono sensibilità diverse, e che (il ministro degli esteri britannico Boris) Johnson ha posto la questione, ma le sanzioni vanno considerate uno strumento per arrivare ad un obiettivo".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS