Navigation

Siria: almeno 50 morti oggi

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2012 - 17:31
(Keystone-ATS)

Almeno 50 persone sono state uccise finora nelle violenze di oggi in Siria, secondo i Comitati locali di coordinamento (Lcc) dell'opposizione.

Intanto, l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), precisa che due ribelli e cinque soldati governativi sono morti in scontri vicino al confine con Israele, nella provincia di Al Quneitra. Stamane la radio militare israeliana aveva detto che diversi colpi di mortaio erano caduti anche sulle alture del Golan occupate da Israele, senza provocare vittime.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?