Tutte le notizie in breve

Una vittima dell'attacco chimico a Idlib

KEYSTONE/AP IHA

(sda-ats)

I risultati delle autopsie di 3 vittime dell'attacco di martedì a Idlib, morte dopo il ricovero in Turchia, provano l'uso di armi chimiche nel raid.

Lo ha dichiarato il ministro della Giustizia turco, Bekir Bozdag. Agli esami effettuati nella provincia meridionale di Adana, secondo Anadolu, hanno partecipato su invito di Ankara anche esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve