Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'artiglieria turca ha bombardato per il quarto giorno consecutivo la zona di Azaz nel nord della Siria, a circa sei km dal confine, dove si trovano obiettivi delle milizie curde dell'Ypg.

Lo confermano fonti militari di Ankara, spiegando che, come nei giorni scorsi, si è trattato di "fuoco di risposta".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS