Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dieci elicotteri militari dell'esercito governativo siriano sono stati danneggiati o distrutti dai ribelli dell'Esercito libero (Esl) mentre erano a terra nell'aeroporto militare di Taftanaz, tra Idlib e Aleppo nel nord-ovest della Siria. Lo riferisce l'inviato sul posto della tv panaraba al Jazeera.

Il ministero della difesa di Damasco ha confermato l'attacco affermando che l'esercito ha respinto con successo l'assalto dei terroristi. Anche alcuni filmati amatoriali pubblicati su Internet da attivisti dell'opposizione di Taftanaz, confermano l'attacco e mostrano almeno un elicottero in fiamme al centro della pista. L'aeroporto di Taftanaz dista appena 40 km da Aleppo e circa venti da Idlib e il suo controllo è cruciale per la repressione militare di Damasco della rivolta armata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS