Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque civili sono stati uccisi dall'esplosione di un'autobomba guidata da un kamikaze oggi a Qamishli, città nel nord-est della Siria roccaforte delle forze di autodifesa curde (Ypg) che combattono contro l'Isis. Lo riferisce l'agenzia governativa Sana.

L'attentato, secondo quanto ha precisato il comando della polizia di Hasake, capoluogo della provincia, è avvenuto sulla rotonda di Al Hilaliyeh, nel centro della città. Il mese scorso Qamishli è stata per la prima volta teatro anche di scontri tra le forze curde e governative di Damasco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS