Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 20 persone sono morte stamane nelle violenze in Siria, secondo un bilancio dei Comitati locali di coordinamento dell'opposizione, di cui 16 nella sola provincida di Homs. Ieri, secondo la stessa fonte, le vittime in tutto il paese erano state 69.

Oggi i Comitati segnalano nuovi bombardamenti governativi, in particolare nei sobborghi di Damasco, a Duma e Beit Sawa, nella città di Kafar Shams e in quella di Naima, nella provincia meridionale di Daraa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS