Navigation

Siria: attivisti; 20 morti, ancora bombardamenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 luglio 2012 - 13:49
(Keystone-ATS)

Almeno 20 persone sono morte stamane nelle violenze in Siria, secondo un bilancio dei Comitati locali di coordinamento dell'opposizione, di cui 16 nella sola provincida di Homs. Ieri, secondo la stessa fonte, le vittime in tutto il paese erano state 69.

Oggi i Comitati segnalano nuovi bombardamenti governativi, in particolare nei sobborghi di Damasco, a Duma e Beit Sawa, nella città di Kafar Shams e in quella di Naima, nella provincia meridionale di Daraa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?