Navigation

Siria: attivisti, 22 uccisi in 24 ore tra cui una bimba

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2011 - 12:54
(Keystone-ATS)

Ventidue siriani sono stati uccisi nelle ultime 24 ore dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad in diverse località del Paese. Lo riferiscono stamani i Comitati di coordinamento locali degli attivisti anti-regime.

Il sito del Centro di documentazione delle violazioni in Siria fornisce una lista dettagliata delle vittime, tra cui figurano una bimba di sei anni, un ragazzo di 15 e quattro soldati dell'esercito che si sono uniti ai rivoltosi.

Otto persone sono state uccise a Homs e nella regione circostante; cinque in quella limitrofa di Hama; altrettante in quella nord-occidentale di Idlib; due in quella orientale di Dayr az Zor; una a nord di Aleppo e un'altra nei pressi di Raqqa, sempre nel nord della Siria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?