Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di 170 morti il bilancio delle violenze ieri in Siria secondo gli attivisti anti-regime dei comitati di coordinamento locale. Nella provincia di Daraa, 100 km a sud di Damasco al confine con la Giordania, si contano 51 vittime.

Gli attivisti riferiscono di intensi bombardamenti in tutta la provincia. E la Giordania ha inviato una protesta formale a Damasco per il ferimento di una bimba di 4 anni sul proprio territorio, causata da quattro razzi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS