Navigation

Siria: attivisti, oggi almeno 51 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 settembre 2012 - 16:03
(Keystone-ATS)

Sono almeno 51 le persone uccise nelle violenze di oggi in Siria, secondo i Comitati locali di coordinamento (Lcc) dell'opposizione. La stessa fonte parla di 15 uccisi ad Aleppo e 12 a Damasco e nei sobborghi della capitale.

L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) segnala pesanti combattimenti tra forze governative e ribelli ad Aleppo e a Dayr az Zor, dove i lealisti avrebbero anche impiegato elicotteri nei bombardamenti di alcuni quartieri, in particolare quello di Al Sheikh Yasin.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?