Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ribelli siriani hanno catturato 50 militari del regime, fra cui 14 ufficiali, a Maaret al-Noomane, nella provincia di Idlib (nord-ovest). Lo ha reso noto oggi l'Osservatorio siriano dei diritti umani, una ong con sede a Londra.

"Dopo 12 ore di scontri, i ribelli hanno distrutto un avamposto della sicurezza militare e hanno catturato 50 militari del regime, fra cui 14 ufficiali, a Maaret al-Noomane", ha dichiarato al telefono il presidente della ong, Rami Abdel Rahmane.

I ribelli hanno anche sequestrato una grande quantità di armi e munizioni, ha aggiunto la stessa fonte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS