Navigation

Siria: Casa Bianca, Assad non è credibile

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 dicembre 2011 - 20:25
(Keystone-ATS)

Le affermazioni del presidente siriano "non sono credibili": così il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, ha commentato le parole del presidente siriano che in un'intervista alla Abc si è detto non responsabile delle violenze che stanno avvenendo nel suo Paese.

Carney ha quindi sottolineato come "gli Stati Uniti e le molte altre nazioni che hanno condannato le atroci violenze perpetrate dal regime di Assad sanno esattamente cosa sta succedendo e chi è responsabile".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?