Navigation

Siria: Catena solidarietà raccoglie 2,2 milioni di franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2012 - 09:05
(Keystone-ATS)

La giornata nazionale di raccolta fondi per le vittime e i rifugiati del conflitto in Siria ha permesso di racimolare ieri esattamente 2'174'941 franchi. A questi vanno aggiunti gli oltre 3,4 milioni già raccolti in precedenza. Lo ha indicato la Catena della solidarietà nella notte.

La giornata era stata lanciata dalla presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf. Citata in un comunicato dell'organizzazione umanitaria, la consigliera federale si è detta "ogni volta impressionata dalla solidarietà svizzera" e "fiera" della mobilitazione delle ONG elvetiche in favore delle persone fuggite in Libano, Giordania, Iraq e Turchia. "Le vittime civili siriane contano sul nostro sostegno", ha aggiunto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo